1. ”... Ho ancora bisogno di una tua parola, di un tuo sguardo, di un tuo gesto. 
Ma poi all’improvviso sento i tuoi gesti nei miei, ti riconosco nelle mie parole. Tutti coloro che se ne vanno, ti lasciano sempre addosso un po’ di sè. E’ questo il segreto della memoria? 
Se è così, allora, mi sento più sicura perché so che non sarò mai sola”.

Giovanna Mezzogiorno, Lettera a Davide
 La finestra di fronte, Ferzan Özpetek, 2003.
    ”... Ho ancora bisogno di una tua parola, di un tuo sguardo, di un tuo gesto. 
    Ma poi all’improvviso sento i tuoi gesti nei miei, ti riconosco nelle mie parole. 
    Tutti coloro che se ne vanno, ti lasciano sempre addosso un po’ di sè. E’ questo il segreto della memoria? 
    Se è così, allora, mi sento più sicura perché so che non sarò mai sola”.
    Giovanna Mezzogiorno, Lettera a Davide
     La finestra di fronte, Ferzan Özpetek, 2003.
    1. mipiacevedertisoffrire ha rebloggato questo post da bikuniverse
    2. bikuniverse ha rebloggato questo post da litchi11
    3. bestbebelievin ha rebloggato questo post da litchi11
    4. nannarox ha rebloggato questo post da litchi11
    5. ilcatinodizinco ha rebloggato questo post da litchi11
    6. according-to-who-i-was ha rebloggato questo post da litchi11
    7. yassukarusel ha rebloggato questo post da litchi11
    8. ivegotsunshineinabag ha rebloggato questo post da litchi11
    9. ilcosmocopernicano ha rebloggato questo post da litchi11
    10. postato da litchi11

Litchi

Paper theme built by Thomas

Recent Post

Read more