Litchi

"Tanto Midnight in Paris era spensierato e propositivo quanto questo To Rome with Love è un film che rispecchia l’ossessione per la morte del suo autore, che trova nell’immutabilità di Roma nei decenni e nei secoli, nel suo esotismo quasi terzomondista, l’emblema di una decadenza molle da abbracciare senza riserve. Non date corda a coloro che, superficiali, accusano To Rome with Love di essere folkloristico e cartolinesco sul nostro paese: primo, perché lo stesso accadde con Londra, Barcellona e Parigi, e non è quello il problema. Secondo, perché dell’Italia Allen proprio non parla, nonostante alcune boriosamente provinciali letture che vorrebbero leggere della critica sociale in quel che è lì solo per questioni personali e interiori dell’autore. "
To Rome with Love, Woody Allen, 2012
Detto ciò, gli do un due su cinque solo per l’ambientazione e il tizio sotto la doccia.

"Tanto Midnight in Paris era spensierato e propositivo quanto questo To Rome with Love è un film che rispecchia l’ossessione per la morte del suo autore, che trova nell’immutabilità di Roma nei decenni e nei secoli, nel suo esotismo quasi terzomondista, l’emblema di una decadenza molle da abbracciare senza riserve. Non date corda a coloro che, superficiali, accusano To Rome with Love di essere folkloristico e cartolinesco sul nostro paese: primo, perché lo stesso accadde con Londra, Barcellona e Parigi, e non è quello il problema. Secondo, perché dell’Italia Allen proprio non parla, nonostante alcune boriosamente provinciali letture che vorrebbero leggere della critica sociale in quel che è lì solo per questioni personali e interiori dell’autore. "

To Rome with Love, Woody Allen, 2012

Detto ciò, gli do un due su cinque solo per l’ambientazione e il tizio sotto la doccia.